InfinitiBlu 2015 doppia Eccellenza

Indice dei Contenuti

Tra i 64 tipi di formaggi erborinati in concorso, tra i 20 produttori ed affinatori iscritti, su 8 targhe di eccellenza (che è il massimo riconoscimento), noi siamo stati unici a prenderne ben 2 con Pino l’erborinato caprino (“il marito”) e Saverio l’erborinato Serio (“l’amante”). Poi anche due premi di qualità con il Briacacio di Pecora, bissando quindi il successo del 2014 e con Pinetta l’erborinato di capretta (“la moglie”) bissando il successo del 2013.
Questo poker proviene dopo il poker dello scorso anno con la differenza che lo scorso anno, su 4 premi tre di Qualità ed uno di Eccellenza, quest’anno due Qualità e due Eccellenza, quindi dimostra che piano piano oltre che affinare i formaggi ci stiamo affinando anche noi.

Abbiamo scritto, tra parentesi dei tre blu di capra, moglie, marito e amante, perché così giocandoci sopra ne descriviamo le caratteristiche organolettiche, dato che gli abbiamo proprio dato dei nomi di persone: Pinetta che è la moglie si presenta dolce, gentile, delicata al primo ingresso in bocca, ma poi dopo circa 5/10 secondi fa sentire tutto il suo caratterino che aumenta pungendo nel finale; il marito Pino invece, parte un po’ più rude, burbero, ruvido, scontroso ovvero forte appena messo in bocca, ma nel finale è decisamente dolce e delicato e la sua persistenza è medio-elevata, pertanto non avendo una lunga durata abbiamo cercato di costruire l’amante perfetto di Pinetta: Saverio, l’amante vigoroso, è il simbolo della virilità, un macho, forte dall’inizio alla fine ed ha una persistenza gustativa elevatissima… infatti non è per tutti, ma esclusivamente proprio per gli amanti di questa categoria.

La cerimonia di premiazione ha avuto luogo a Brà (CN) durante la più importante manifestazione riguardante i formaggi che si chiama appunto “CHEESE” dove eravamo espositori e dove per altro abbiamo fatto laboratori e degustazioni con i nostri erborinati abbinati a distillati di alto livello ed altri ancora con la celebre Birra Baladin e il Sigaro Toscano.

Saverio diploma Pino diploma Pinetta 2015 Briacacio 2015

Altri articoli che ti potrebbero interessare

De’ Magi per la prima volta al Salon du Fromage 2024 di Parigi
Taste 2024: un grande successo per De’ Magi
Crosta d’Oro e Antani vincono al World Cheese Awards!
error: Content is protected !!